Catherine Torino 2012 International Championship

Dal 20 al 24 giugno i rappresentanti di 20 paesi da tutto il mondo (Russia, Bielorussia, Ucraina, Polonia, Kirghizistan, Lituania, Estonia, Repubblica Ceca, Austria, Ungheria, Svizzera, Irlanda, Italia, Slovenia, Slovacchia, Croazia, Cipro, Germania, Spagna e Portogallo) si sono riuniti a Torino per partecipare alla Catherine Torino 2012 International Championship e per godere di quattro indimenticabili giorni densi di eventi ed attivita’.

L’azienda tedesca che ha promosso l’evento e’ Catherine, opera nel settore della cosmesi per mani e unghie ed e’ leader di mercato in Germania nei paesi dell’Est Europa (www.catherine-de.com/). Ogni due anni coinvolge le migliori manicuriste di tutto il mondo in una competizione internazionale di ricostruzione e decorazione delle unghie con l’obiettivo di consolidare il network, presentare nuovi prodotti e rafforzare la sua immagine di azienda leader nel suo settore di riferimento. L’ultima competizione era stata svolta a Dubai e vinta da una concorrente italiana. Come capita in alcune competizioni sportive, questa vittoria ha automaticamente eletto il luogo dello svolgimento per l’anno successivo.

La competizione si e’ svolta presso la sala Vittoria dell’Hotel StarMajestic, la struttura dove soggiornavano anche tutti gli ospiti.

Per la gara sono state selezionate e assegnate con sorteggio 35 modelle che hanno prestato le loro mani per le due ore di gara seguite da altrettante ore di “valutazione” da parte dei 5 membri della giuria provenienti da Russia, Canada, Germania, Paesi Bassi e Svizzera, che hanno attentamente analizzato e valutato il risultato secondo numerosi criteri e parametri qualitativi (la forma, l’esecuzione della curva-C, bordi laterali e transizioni, superficie, ordine e impressione generale).

La vittoria e’ andata alla ventottenne Viktorija Belakovica, di origine lettone ma residente in Spagna, che si e’ aggiudicata il primo premio di tremila euro con 416 punti su 500.

La cerimonia di premiazione e’ stata svolta la sera stessa e resa indimenticabile dalla bellissima cornice della Mole Antonelliana, dando agli ospiti la possibilita’ di salire sulla cupola con l’ascensore panoramico e godere di una meravigliosa vista di Torino by night.

THAT DAY, coordinandosi con la rappresentante dell’azienda in Italia Kira Poluyarova, ha progettato e organizzato per i 130 partecipanti un programma di 5 giorni denso di eventi ed attivita’ occupandosi dei pernottamenti, transfers, visite guidate, cene, pranzi, allestimenti, grafica e materiali stampati, gadgettistica.