Non è stato facile persuadere il presidente Baricco. Era spaventato dalla parola “matrimonio”. Ma con una lettera a sei mani siamo riusciti a dimostrargli che il nostro progetto era quello di un matrimonio fuori dagli schemi, un contesto per “raccontare” la Loro Storia. E come poteva rifiutarci questa opportunità proprio il tempio dello storytelling? La scuola Holden si è così resa disponibile a diventare “nostra” per un giorno.

Le mie top favorite?

  • Il menù ispirato a piatti che compaiono nei racconti/romanzi di noti scrittori,
  • le chiavette USB con incisione laser de #lanostrastoria, utilizzate anche come escort-card con l’applicazione di una fascetta con il nome dell’ospite e il tavolo a lui assegnato,
  • i tatto con gli” # “e le “icons” rappresentative della loro storia storia
  • le proiezioni dinamiche su una parete scura alta sette metri
  • la partecipazione: tutte le icone che descrivono e colorano la loro storia iscritte in una cerchio, incluso l’ovetto kinder (Marta lavora in Ferrero alle mini soprese ;-) lo so! fichissimo!) e incluso lo scudetto!! (Vince lavora in Juventus).
  • il video che abbiamo girato qualche mese prima e proiettato prima della cena nella bellissima aula magna della Holden. Un progetto bello complesso, che meriterebbe un post a sè, ma che in breve era un rimontaggio di una puntata speciale di House of Cards, inserendo del nuovo girato e ottenendo un verosimile e alquanto credibile nuovo edit dove il presidente degli USA Frank Heywood (Kevin Spacey) cerca di ottenere da Vince dei biglietti per la finale di Champions. Ma Vince non si lascia mettere i piedi in testa e riesce a negoziare. Nostri complici e attori anche gli amici della coppia e anche la qui presente ;-) che si è divertita come non mai a tirare fuori l’idea dopo aver ascoltato i loro racconti di notti insonni per un bingwatching selvaggio, a scrivere la sceneggiatura, curarne la regia e comparire con un cameo!!!!)
  • Il palco WOW con la band WOW, e le performance sax live sui pezzi messi da DJ
  • I vassoi da cinema, le cosiddette “usherette
  • Il balletto dello sposo. Coreografia dello sposo e di suo fratello, magistralmente eseguito da loro due e da tutti i best men! Seconda scusa (dopo il video) per utilizzare ancora una volta la bellissima aula magna.
Penso non debba aggiungere altro vero? ;-) Basta guardare la sposa, i suoi sorrisi, lue sue urla di gioia, le sue espressioni, per capire quanto questo sia realmente stato uno dei momenti più belli della sua vita.
Mercoledì nascerà Beatrice. Già, queste foto attendevano da troppo tempo di essere pubblicate. Ma il momento mi sembra ora davvero propizio!! Un altro “momento più bello” sta per arrivare…Auguri mia adorabile Marta! State per scrivere un nuovo capito della vostra bellissima storia.

 

LOCATION: SCUOLA HOLDEN

foto: Carla Penoncelli

video: VIDEARE

fiori: MUTABILIS

Band live: Ilaria Mureddu

DJ: Simone Cocco

catering: ARTE A TAVOLA